• » Camicia
Camicia
Definizione di camicia
Camicia

La camicia ha origini estremamente antiche. La forma attuale, con l'allacciatura davanti, è un'innovazione del XIX secolo introdotta dalla Brows Davis & Co. nel 1871. Fino ad allora la camicia veniva "infilata" dalla testa.

E' utile sapere che fino al XVIII secolo (1700) la camicia era intesa come una componente dell'abbigliamento intimo dell'uomo, si lasciava sbucare solo il colletto da una sopravveste. Ancor oggi è una mancanza di garbo e stile togliere la giacca in presenza di una signora. Questo perché la camicia segue ancora le proprie origini, soprattutto nell'abbigliamento classico.

Sino alle soglie del '900 l'agiatezza veniva rappresentata dalla camicia bianca, poteva infatti essere indossata solo da chi, non lavorando, non rischiava di intaccarne il candore.

Le camicie a righe, invece, fecero la loro comparsa solo alla fine del medesimo periodo, ma ci volle del tempo perché venissero accettate come un classico nell'abbigliamento cittadino da lavoro.

Quelle a quadri, invece, davano ancora l'impressione di voler nascondere delle macchie. Una via di mezzo venne trovata con le camicie colorate, ma con colletto e polsi bianchi. Un compromesso ancora utilizzato, ma ben lontano dalla solennità della camicia bianca.

Il colletto passò invece gradatamente dal diffuso colletto alla coreana (fino alla fine del '900) al collo rovesciabile: dal 1930 quest'ultimo si conquistò la leadership assoluta lasciando al collo coreano solo l'abbinamento a smoking e frac. In quell'epoca entrambi i colli avevano una caratteristica comune, erano rimovibili; questo perché si potesse lavare il colletto risparmiando il resto della camicia (evitandone così un'inutile usura), un particolare del tutto ininfluente per i veri benestanti.

Dalla fine della guerra a oggi la camicia non ha subito grandi modifiche, salvo l'apparizione del taschino in sostituzione del "dimenticato" panciotto. Le camicie classiche, tuttavia, ne sono sprovviste.

Esistono diverse varianti della camicia classica. Una di queste è la camicia russa, una sorta di camiciotto che ricorda i costumi folkloristici russi, dotato di un piccolo colletto alto, ampie maniche con polsino e, a volte, una bordatura ricamata. Andava di moda soprattutto negli anni '60 e '70. 



alta moda
cerca moda
babele fashion
italian brands
minigonne
moda italia
i grandi stilisti
pleasure

powered by Infonet S.r.l.
(PI 01322740331)

Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
Maggiori informazioniOK